FERMIAMOLI!

Questo dovrebbe essere l’obiettivo della sinistra politica e sindacale di fronte al piano di rapina predisposto dal Governo Monti. Rapina di soldi e di diritti, dalle tasche e dalla vita dei lavoratori. Sembra invece, dai primi balbettii, che non sarà così.
Decideranno di salvare lo Stato anzichè difendere il popolo perchè sosterranno che salvando lo Stato, salveranno anche il popolo dalla rovina.

E’ la vecchia litania dei giacobini e degli stalinisti di tutto il mondo. Con una aggravante: non c’è una strategia della sinistra per fronteggiare la crisi. Per costruirla bisognerebbe partire dai bisogni della gente e non da quelli dello Stato.

Così o ci ribelliamo noi, uno per uno mettendoci insieme o finanziamo con le nostre pensioni e i nostri stipendi l’ulteriore arricchimento di quel  dieci per cento di cittadini che detiene il 50 per cento della ricchezza.

Annunci

1 Commento

  1. Isabella

    Eccoli, ci sono riusciti un’altra volta! ma possibile che la gente “normale” non capisce? io voglio sacrificarmi e lavorare fino a…anni ma pretendo uno stipendio adeguato,una pensione adeguata e dei servizi ( scuola pubblica – asilo – sanità)eccelsi, mica da terzo mondo !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: