Archivi Mensili: febbraio 2012

Nodi di disuguaglianze

Il sabato che nevicò, qui non nevicò ma fu una mattinata freddissima perché spirava un vento molto forte da nord est. La casa dove abito è circondata da campi, quest’anno seminati a grano e orzo. Gli steli verdi ancora tenerissimi erano prostrati a terra dalla forza del vento. Oltre questi campi ce ne sono altri …

Continua a leggere

Graecia capta

Nella più completa indifferenza dei popoli europei, dei loro partiti democratici, delle loro organizzazioni sindacali, dell’Internazionale Socialista, della grande stampa, la Grecia è stata conquistata dalle banche tedesche e francesi, supportate dalla Banca centrale Europea e dal Fondo Monetario Internazionale. L’atto di capitolazione non è ancora formalizzato, ma il Primo Ministro greco si appresta a …

Continua a leggere

Una classe politica in decadenza.

Vorrei subito far notare che non ho detto la decadenza della politica, ma di questi politici che ci è toccato in sorte di dover anche mantenere. La precisazione e il distinguere sono  essenziali  perchè poi va sempre a finire che loro stessi, i politici, o i cortigiani che strombazzano in televisione o sui grandi giornali, di …

Continua a leggere