Archivi della categoria: Uncategorized

Compagni, ma la sinistra è nuda!

Ormai da qualche lustro, ad ogni fibrillazione pre elettorale, si mette in moto la macchina dell’unità della sinistra, che si figura sempre di avere un ampio bacino elettorale, basta solo far sapere di esistere e i voti arrivano. Da qualche lustro però i voti continuano a non arrivare. Esiste ancora il raggruppamento L’altra Europa per …

Continua a leggere

LIBERTA’ DI FAMIGLIA

Non so oggi, ma ieri, a girare sui siti internet,  si poteva respirare un’atmosfera da secentesca caccia alle streghe, da parte dei soliti che le streghe e gli omosessuali nel seicento li ammazzavano veramente, come a caccia si uccide la selvaggina. Dunque gli eredi di Carlo Borromeo, che le streghe le uccideva  anche a quattro …

Continua a leggere

Dov’è oggi la sinistra (politica)? I problemi.

Ho pensato di raccogliere un po’ di idee, alcune già sviluppate in precedenti pagine di questo diario, altre solo abbozzate, con lo scopo di segnare una nuova partenza. Cercherò di dividere il ragionamento in più articoli per non appesantire la lettura. L’oggetto di questa riflessione riguarda l’orientamento politico di fronte alla evoluzione imbarbarita della nostra …

Continua a leggere

PASSO.

Mi sembra questa l’intenzione di Grillo dopo le elezioni europee. Sulla legge elettorale ho già scritto altre volte. Resto convinto proporzionalista, senza sbarramenti e altri trucchi per semplificare ciò che semplice non è. La nostra è una società complessa, animata da gruppi e ceti molte volte in conflitto o concorrenza, che esprime per questo un …

Continua a leggere

1° MAGGIO 2013

Inno del Primo Maggio – Pietro Gori 1892   EFFETTI DELLA CRESCITA   La schiavitù in Asia per i nostri abiti   La morte e la distruzione dell’ambiente   La negazione dei diritti dell’uomo La quasi certa estinzione del regno vivente   Forse è il caso di ricominciare a gridarlo: PROLETARI DI TUTTO IL MONDO UNITEVI!

Continua a leggere

Appunti di fine mese

Ho avuto un po’ da fare in questi giorni e quindi sono stato lontano dal blog. Cercherò di recuperare con questi appunti, da qui alla fine del mese. Sulle elezioni Non capisco la sufficienza che si percepisce a sinistra (non parlo del PD che non mi interessa) nei confronti di Grillo e del suo movimento. …

Continua a leggere

Dolce pasqua dei lavoratori

Inno del primo maggio Vieni o Maggio t’aspettan le genti ti salutano i liberi cuori dolce Pasqua dei lavoratori vieni e splendi alla gloria del sol Squilli un inno di alate speranze al gran verde che il frutto matura a la vasta ideal fioritura in cui freme il lucente avvenir Disertate o falangi di schiavi …

Continua a leggere

ALBA

Sabato 28 Aprile 2012, a Firenze è nata ALBA. Alleanza  per il Lavoro i Benicomuni l’Ambiente. Si propone di riorganizzare la partecipazione politica dei lavoratori. Di contrastare il modello di sviluppo fondato sulla ricchezza di pochi e la povertà di tutti gli altri, sulla distruzione degli ambienti naturali e di moltissime specie di animali e di piante. Per realizzare invece un modello di sviluppo fondato sul lavoro di tutte le persone. Cioè sull’attività che ogni persona deve poter esprimere, non solo per realizzare un reddito che gli permetta di vivere, ma per affermarsi come persona …

Continua a leggere

Nuovo soggetto politico: ASSEMBLEA DI FIRENZE

  Pubblico di seguito il programma dell’Assemblea Nazionale di Firenze: SABATO 28 APRILE A FIRENZE Ridotto del MANDELAFORUM- viale Paoli dalle 10.30 e le 17.30 ci incontreremo, come già annunciato, per la prima ASSEMBLEA NAZIONALE aperta non solo a tutti i firmatari del Manifesto per un soggetto politico nuovo, ma a quanti sono interessati alle …

Continua a leggere

Cittadini o sudditi. Comunque schedati.

Tra le tante innovazioni introdotte dalla Legge 22 dicembre 2011, n. 214 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, recante disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici (GU n. 300 del 27/12/2011 – Suppl. Ordinario n. 276), la cosiddetta “manovra Monti”, vi è quella prevista dall’art. 11. Secondo tale disposizione dal primo gennaio 2012 le banche e gli altri istituti di credito e finanziari sono tenuti a comunicare all’Agenzia delle Entrate tutti i movimenti effettuati sui singoli conti correnti dei clienti delle banche stesse. La norma …

Continua a leggere